Mindfulness : quando la meditazione arriva a tavola


Il termine MINDFULNESS significa “consapevolezza” , ed è una parola sviluppata in occidente per indicare quell’ insieme di pratiche tipicamente orientali  basate  sui concetti di “attenzione consapevole, accettante e non giudicante” . Parlando di 

“mindfulness” in pratica , si affrontano contemporaneamente tematiche relative a  meditazione, psicologia e neuroscienze.

Che ci crediate o no, esistono numerose evidenze empiriche che dimostrano come la gestione della  “consapevolezza” e la meditazione in generale, abbiano effetti positivi sulla psiche umana e nella gestione dello stress! Proprio dai risultati incoraggianti ottenuti dai numerosissimi esperimenti condotti sull’argomento, si è passati all’ applicazione di queste tecniche anche  sul tema alimentazione , di fatto per migliorare la gestione del rapporto con il cibo.

 

Mindfulness a tavola

Di recente il metodo di “mindflullness” è stato applicato al cibo con lo sviluppo di un vero e proprio training da seguire. Per avvicinarsi a questi temi, occorre tenere ben chiaro che non si tratta di una nuova dieta ma di un nuovo approccio al cibo, che vi porterà a sviluppare un nuovo modo di osservare il vostro frigorifero. Il percorso infatti vi porterà prima di tutto ad analizzare fino a che punto il subconscio e le azioni meccaniche influenzano la vostra alimentazione.

È innegabile :  nella vita, il  99% dei risultati che otteniamo, deriva da quello che “abbiamo in testa”!

A chi si rivolge

Non essendo una vera e propria dieta, possono avvicinarsi tutti, anche solo per iniziare  a curiosare sui temi di meditazione , consapevolezza, ed iniziare ad affrontare seriamente i momenti di “fame nervosa” che  assalgono alla fine di una giornata pesante.

 Mal che vada, imparerete a porre maggiore attenzione e tutto ciò che accade nella vostra routine quotidiana.

Come iniziare

Alcuni consigli per iniziare ad avvicinarsi a queste tecniche:

  • Mangia lentamente : aiuta ad assaporare meglio i cibi, e assumere quantità minori
  • Non mangiare in piedi : consuma i tuoi pasti sempre seduto . Questo aiuta a migliorare la percezione del cibo che stai assumendo ed influenza il senso di sazietà
  • Concentrati su ciò che stai mangiando : almeno a tavola, allontana cellulare, computer e ogni altro elemento di distrazione

Non ci resta che provare!

Resta sempre aggiornato sulle novità del nostro blog! Iscriviti alla newsletter e ricevi subito un buono sconto del valore di 10 euro da usare subito sul nostro shop